Pubblicare post in automatico su Facebook

Ecco come pubblicare in automatico post su Facebook

Finalmente, sono riuscito a trovare un modo, da condividere con tutti voi, su come pubblicare post in automatico su Facebook. Era moltissimo che cercavo qualcosa del genere. Questo perchè, in un mondo automatico (formato da macchine da per tutto, basti pensare anche in una comune azienda), serviva qualcosa che riuscisse a pubblicizzare (o comunque, a pubblicare) qualunque cose noi vogliamo, su un Social Network con le potenzialità di Facebook.

facebook-logoIn questo momento, proprio Facebook è uno dei siti più visitati al mondo, ed il social più utilizzato. Quindi, dove si può ottenere più visibilità di li ?
Ovviamente da tempo sono arrivate anche le inserzioni pubblicitarie (che io stesso ho provato), ma arrivano a costare molto di più in proporzione al rendimanento che ha, rispetto al nostro software. Per farvi un esempio, un click sul collegamento al sito, tramite l’inserzione arriva a costare non meno di 0.10€; quindi, supponendo di avere 10€ di budget, non faremo più di 100 visite.

Ma adesso passiamo alla NOSTRA REALTA’. Tramite il software spiegato a questa pagina, potremo pubblicare su gruppi, sul nostro profilo, sulle pagina che seguiamo e sulle nostre pagina, in maniera illimitata, anche a computer spento! Questo perchè esso è hostato online, e dunque non serve un computer nostro che lavori. Questo che vedi qua sotto è la presentazione generale che viene fatta proprio da Riccardo Lipari, possessore del software.

Quindi, potete già capire con che professionalità si ha a che fare, ma soprattutto con che utilità, molto semplice e capibile “al volo”.

Adesso passiamo a parlare del costo che bisogna sostenere per utilizzare questo software. Ci sono due possibili abbonamenti:
-Il Settimanale, da 7€ la settimana 
-Il mensile, 7€ la prima settimana (di prova, praticamente) e poi 19€ al mese (consigliato).

Quindi, facendo due conti, si risparmia per chi crede di utilizzare il software più di una settimana facendo il secondo. Andando nello specifico, con il secondo abbonamento andiamo a spendere poco più di 4.50€ la settimana.
Ma, se vi sentite più “sicuri” ad attivare il primo, potrete in futuro cambiare senza problemi. L’abbonamento si disdice semplicemente con un click sul sito. I pagamenti verranno effettuati tramite Paypal, al quale potrete collegare tutte le vostre carte (partendo anche dalla postapay, per esempio). E’ stato scelto questo metodo di pagamento perchè il più sicuro al mondo per quanto riguarda lo scambio di moneta online. Per farvi capire, questo sito è usato di base per i pagamenti su eBay ! Una volta iscritti, potrete accedere anche a 3 video esclusivi (che non sono ne quello di sopra, ne quello che vedrai più sotto) su come funziona nello specifico il software, e di come utilizzarlo.

Ripeto, il link per iscriversi è questo !

Ma non è finita qua. Riccardo Lipari ha deciso di implementare all’interno del software anche un modo per fare affiliati e di farci guadagnare. Faccio un esempio: una volta che tu sarai dentro, e farai vedere il programma ad un tuo amico, se lo farai iscrivere percepirai il 50% di quello che lui ha pagato (quindi, in base all’abbonamento che sceglie). Qua sotto, un altro video ti spiegherà il piano compensi.

Sarà possibile anche guadagnare su più livelli; quindi, se il tuo amico (che tu hai fatto iscrivere) presenterà il prodotto ad un terzo amico, prenderai comunque una percentuale anche su questo cliente iscritto. E questo, fino al 4° livello di profondità.

Buon divertimento, ma soprattutto, buon lavoro !

Altro, Facebook
Niccolò Lombardi

Informazioni su Niccolò Lombardi

Nato a Firenze, si appassiona d'informatica fin da 6 anni e decide di aprire un blog su quell'argomento. Impara a gestirlo velocemente, divertendosi a scoprire sempre cose nuove. Entra poi in collaborazione con Daniele, appassionato nello stesso modo.

Precedente Trucchi Clash of Clans: esistono? Successivo Come mettere Cydia su ios 8.1.1

Lascia un commento

*