#1: Dati di input e di output

Dati di input e output!

Finalmente possiamo cominciare con la prima guida, introdotta nell’ articolo precedente.
A proposito dell’introduzione all’infromatica, il primo argomento di cui dobbiamo parlare, sono i dati di input e output.
Ma, qual è il significato di queste due parole?
Input significa immettere qualcosa all’interno di qualcosa; dunque, nel nostro caso, andiamo ad immettere dati che serviranno al nostro computer a risolvere il problema da noi posto.
Output non è altro che il risultato che otteniamo.
farinaFacciamo un esempio pratico. L’immagine qui a fianco è un pacco di farina, che mischiato ad altri elementi, come ad esempio il lievito, l’acqua, l’olio ecc, che dunque sono considerati dati di input, arrivano ad un dato di output.

Possiamo fare però anche un altro esempio pratico, adattandolo proprio ad un computer. Prendiamo una porta di input (spiegato sotto con precisione di cosa si tratta), ad esempio una porta usb, e inseriamo al suo interno una usb flash drive (quella che noi chiamiamo “chiavetta”). Possiamo passare dei file che desideriamo spostare dall’interno della chiavetta fino ad una cartella del computer. Per noi l’operazione è molto semplice (basta uno spostamento con il mouse), ma in realtà dietro a quella mossa ci sono migliaia di operazioni che il computer esegue per noi.
Quindi,  il dato di input è stato eseguito. E l’output ? Un output è gia stato mostrato a noi: vedere graficamente (tramite il monitor, periferica di output) che il file è stato correttamente (o con un errore) spostato. Ma facciamo anche un altro esempio.
Ipotizzando che il file in questione fosse una foto, possiamo stamparla. Bene, altro dato di output.

Ma, in realtà, fra il passaggio ad un input e un arrivo ad output, chi lavora per noi? La risposta è l’algoritmo, che verrà affrontato nel prossimo articolo; lo trovi qua.

Passiamo ad una parte più tecnica. Elenchiamo e categorizziamo alcuni elementi citati (e non) sopra.
Tipi di porte: Usb, Seriale, Parallela, Di Rete, Firewire (verranno argomentate più avanti)
Tipi di computer: PC (Personal Computer), Laptop, Tablet PC
Periferiche input: Tastiera, Mpuse, Scanner, Webcam, Microfono..
Periferiche di output: Monitor, Stampante (o Plotter) Altoparlanti/Casse/Cuffie..

Ci vediamo al prossimo articolo.

Precedente Nuove guide: Impara a conoscere il computer Successivo #2: Cos'è un algoritmo

Lascia un commento

*