Come mettere Cydia su ios 7.1.x

Ecco come mettere Cydia su ios 7.1.x !

E’ da qualche settimana ormai che è uscito definitivamente il Jailbreak, ovvero quello che ci permette di mettere Cydia, per versioni di dispositivi Apple 7.1.x (dunque anche l’ultima, la 7.1.2). La cosa veramente interessante, è che quasi tutti gli hacker avevano abbandonato il progetto, per passare ad analizzare il nuovo ios 8, per agire direttamente, nell’ inverno, su quello. Ma è arrivato direttamente dalla Cina la news che ha sconvolto molte persone, a causa delle speranze, che ormai erano perse. Il gruppo hacker di Pangu, cosi si chiama il nuovo Jailbreak, ha lavorato per molto tempo ed è riuscito a creare una versione (quella attuale) del tutto stabile.
Per mettere Cydia sul nostro melafonino (ad esempio su un iPhone 5/5s), esso deve essere aggiornato all’ultima versione, ma non deve essere stato aggiornato via OTA. Se esso è stato aggiornato via OTA, prima dobbiamo ripristinare. Prima di ripristinare è consigliato salvare tutti i dati sul computer, per non perdere info.
Invece, per chi avesse aggiornato via computer (via cavo), non ci sono problemi. Anche per loro è consigliato salvare i dati del telefono sul computer, perchè nel caso qualcosa andasse storto (molto raramente) e il telefono andasse ripristinato in modalità DFU, si perderebbe tutti i dati.

Una volta verificate queste cose, è possibile iniziare. Il programma, Pangu, è scaricabile da qui per Windows , e da qui per Mac. Una volta scaricato, colleghiamo il nostro dispositivo al computer, e facciamolo rilevare.
Le foto mostrate qua sotto, sono riprese dal sito HackyouriPhone , del quale è disponibile anche la repo.
pangu 1

Quando il dispositivo sarà rilevato, non dovremo far altro che cliccare su il bottone, il quale avrà cambiato colore, “Jailbreak“.
Andrà avanti da se, fin che non ci chiederà di intervenire direttamente dal dispositivo. Dovremo andare a cambiare la data; quindi, dalle impostazioni, generali, data e ora, e impostare 02/giu/2014 (l’ora può rimanere la stessa).

orario

Il programma farà il resto. Ad un certo punto, come ultima cosa, ci chiederà di aprire l’applicazione installata sul dispositivo. Una volta aperta, si riavvierà un paio di volte, e al termine di dispositivo è pienamente utilizzabile.

pangu 2

Per qualunque domanda, potrete utilizzare il form dei commenti qua sotto. Grazie!
Niccolò

Cydia
Niccolò Lombardi

Informazioni su Niccolò Lombardi

Nato a Firenze, si appassiona d'informatica fin da 6 anni e decide di aprire un blog su quell'argomento. Impara a gestirlo velocemente, divertendosi a scoprire sempre cose nuove. Entra poi in collaborazione con Daniele, appassionato nello stesso modo.

Precedente Come vendere su Amazon Successivo Come scaricare applicazioni gratis - Appstore

Lascia un commento

*